Sembra tu sia in . Vuoi navigare il sito globale? Si No

La produzione

Una cura artigianale su scala industriale è possibile solo con la massima attenzione a tutta la filiera, un motivo d’orgoglio per la nostra azienda poiché controlliamo direttamente tutta la filiera produttiva: dalla vite alla bottiglia.

VINO e MOSTO

Il nostro impianto per la concentrazione e cottura permette ai mosti d’uva di acquisire quell’aroma particolarissimo e la giusta consistenza che conferiscono all’Aceto Balsamico di Modena le sue inimitabili note olfattive. Selezioniamo accuratamente le differenti varietà di uva, che pigiamo e processiamo nei nostri stabilimenti: le sette varietà utilizzate nella produzione di aceto balsamico di Modena IGP sono: Lambrusco, Sangiovese, Montepulciano, Trebbiano, Pinot Grigio, Prosecco, Malvasia.

FERMENTAzione

Le nostre fermentazioni permettono la trasformazione del vino e aceto. si tratta di un processo molto delicato che avviene sotto il costante controllo del ‘maestro acetaio’ al fine di ottenere un prodotto aromatico e senza difetti.

prev
next

INvecchiamento

Oltre 6 milioni di litri di invecchiamento anno dopo anno in antiche botti di legno pregiati (rovere, ciliegio, castagno, ginepro).

Produzione integrata

Un marchio storico, ma dallo spirito contemporaneo.

Innovare pur restando fedeli alle antiche tradizioni dell’aceto, è il principio che ci guida da sempre.

Scopri