Sembra tu sia in United States. Vuoi navigare il sito USA? Si No

Qualità

Per noi De Nigris la qualità è un requisito imprescindibile da 125 anni e in quanto tale ci impegniamo a certificarla a livello internazionale, per rassicurare milioni di consumatori che ogni giorno, in tutto il mondo, scelgono l’eccellenza dei nostri prodotti. 

CERTIFICAzioni

I nostri prodotti sono costantemente controllati e certificati da enti terzi, riconosciute a livello internazionale, per garantire sempre la massima qualità e sicurezza.

AIB

La certificazione AIB è una ulteriore garanzia di qualità e sicurezza per i consumatori. CERTIFICATO N. 30022 & 9578-VN dal 1995.

BRC

La certificazione BRC garantisce che lo stabilimento di produzione rispetti le regole imposte dalla legge Britannica che regolamenta la catena alimentare. CERTIFICATO N. MI.12.BRC.F dal 2003.

CSQA

La certificazione CSQA viene rilasciata da una società indipendente, specializzata in alimentazione e agricoltura, pubblica amministrazione e territorio, servizi per la salute pubblica e sociale, turismo, sport, scienza e medicina, che fornisce un servizio di certificazione accreditato a livello internazionale, dalla qualità del sistema di gestione all’ambiente, alla sicurezza e la responsabilità sociale, fino alle certificazioni relative alla sicurezza del prodotto alimentare. CERTIFICATO N. 21631.

ECOGRUPPO BIO

Il comparto agroalimentare è un settore fondamentale in cui storicamente opera ECOGRUPPO ITALIA. Dalla campagna alla tavola, i controlli garantiscono che i prodotti agroalimentari processati a livello industriale arrivino al consumatore rispettando i criteri più rigorosi. Per rilasciare alle aziende il “passaporto” per l’esportazione nei mercati stranieri ECOGRUPPO ITALIA è specializzato nella certificazione dei più severi standard internazionali: Biologico UEDelinat Bio SuisseUSDA - NOP. Oltre ai criteri legali controlla e certifica la sostenibilità ambientale del processo produttivo, dalle coltivazioni lungo tutta la filiera; la sicurezza delle persone che lavorano nella catena produttiva; il benessere degli animali allevati; la qualità e la sicurezza del cibo, oltre all’autenticità della sua provenienza.

SENZA OMG

Gli OGM (Organismi Geneticamente Modificati) sono organismo il cui materiale generico è stato modificato artificialmente in laboratorio attraverso interventi di ingegneria genetica. Questa scienza, relativamente nuova, crea combinazioni inedite di geni vegetali, animali, batterici e virali che non esistono in natura o non possono essere generati attraverso i metodi di incrocio tradizionali. Per i consumatori può essere difficile restare costantemente informati e consapevoli di quali siano gli ingredienti alimentari a rischio di essere geneticamente modificati, poiché è un processo in continua evoluzione. Aderendo al Progetto NO-OGM ci impegniamo a informare i consumatori per renderli sempre più consapevoli e lavoriamo per mantenere sempre aggiornata la lista degli ingredienti a rischio. I prodotti agricoli sono divisi in due gruppi: (1) ad alto rischio di essere OGM, perché sono attualmente in commercio (2) a basso rischio, che teniamo monitorati perché hanno subito, con certezza o probabilità, incidenti di contaminazione e/o possono essere state impollinate con coltivazioni compatibili di derivazione OGM attualmente in commercio.

HALAL

Halal significa letteralmente “permesso dalla legge”. Quando parliamo di cibo Halal intendiamo cibo che la Sharia, la sacra legge islamica, permette di mangiare. Significa che qualsiasi alimento, per essere considerato Halal, dev’essere conforme al rituale religioso e all’osservanza della Sharia. Il cibo che supera il processo di certificazione e ottiene la definizione Halal garantisce ai consumatori di non contenere alcun ingrediente vietato. Il certificato Halal viene rilasciato a pagamento dalle autorità competenti.

IBD

IBD è la più grande società di certificazione dell’America Latina e l’unica in Brasile a certificare i prodotti biologici accreditata IFOAM e Demeter (per il mercato internazionale), ISO Guide 65 (per il mercato europeo, regola CE 834/2007), USDA/NOP (per il Nord America) e INMETRO / MAPA (per il mercato brasiliano), le cui certificazioni sono riconosciute a livello mondiale. Oltre alla certificazione per il biologico, IBD rilascia certificazioni socioambientali: RSPO (Sostenibilità dell’olio di palma), UEBT (Union for Ethical BioTrade), EcoSocial All Fair e Integra (programmi equo solidali sociali e ambientali). 

Situata a Botucatu in Brasile e fondata nel 1982, IBD opera in tutti gli stati brasiliani e in diversi paesi come Argentina, Bolivia, Colombia, Ecuador, Messico, Paraguay, Uruguay, Stati Uniti, Canada, Belgio, Olanda, Nuova Zelanda, Cina, India e Thailandia, lavorando sugli standard di produzione sostenibile e incoraggiando gli scambi commerciali equi e solidali. 

Più di 5.000 produttori e aziende sono certificati IBD, per un totale di 520.000 ettari di terra coltivata e 3 milioni di ettari di aree a coltivazione spontanea tutelati. 

Al centro della filosofia di IBD c’è l’impegno verso la terra e gli esseri umani, per garantire il rispetto dell’ambiente, buone condizioni di lavoro e prodotti estremamente affidabili.

IFS

La certificazione IFS tutela i consumatori tedeschi sulla sicurezza dei prodotti, verificando la tracciabilità di ciascuna bottiglia di aceto, riportando sulla confezione tutte le informazioni necessarie sulle materie prime, la data di produzione e la qualità. CERTIFICATO N. ISA/2003-210C dal 2004.

ISO

La Certificazione ISO 9001 è riconosciuta a livello mondiale e assicura l’adeguatezza  dei sistemi di gestione della qualità delle organizzazioni, indifferentemente grandi o piccole. CERTIFICATO N. Q.02.007 dal 2001.

NOP

La Certificazione NOP (National Organic Program) assicura che i prodotti biologici siano conformi alle normative che ne regolano la produzione e il commercio, secondo quanto stabilito dalle leggi statunitensi sui prodotti organici stabilita dall’atto di Produzione del Cibo Biologico (Organic Food Production act) del 1990, emanato dal Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti. CERTIFICATO N. De Nigris-0300z1e(US) dal 2003.

PGI RULES

PGI-RULES.png

Denominazione IGP

Il Regolamento CE N. 510/2006 emanato dal Consiglio dell’Unione Europea sulla protezione dell’indicazione geografica, definita dall’origine dei prodotti agricoli e alimentari, richiede che a determinati prodotti venga riconosciuta la sigla DOP (Denominazione di Origine Protetta) o IGP (Indicazione Geografica Protetta) solamente dopo averne appurato determinate caratteristiche e verificato la conformità alle specifiche. I controlli vengono effettuati dagli organismi competenti. autorizzati.

Download PDF

Programma di monitoraggio IGP

Dicitura obbligatoria, come stabilito dall’art. 8 del disciplinare di produzione Reg.(CE) 583/09 e dal programma di monitoraggio DPC030 art. 12.5. la denominazione “Aceto Balsamico di Modena” accompagnata da “Indicazione Geografica Protetta” s scritto per esteso o abbreviato.

“Indicazione Geografica Protetta” e il suo acronimo può apparire in lingua italiana o nella lingua del paese in cui viene commercializzata (specifiche di traduzione di nel Regolamento CE 1898/06 Annex V).

Download PDF 

Regolamentazione IGP

L’Aceto Balsamico di Modena ha rappresentato per lungo tempo la cultura e la storia di Modena e la sua reputazione è innegabile. Un prodotto strettamente connesso alla conoscenza, alla tradizione e alle competenze dei produttori locali, che hanno creato un prodotto eccellente e inimitabile.

L’Aceto Balsamico di Modena è diventato una componente del tessuto sociale ed economico della zona ed è una fonte di reddito per molti operatori, oltre ad essere una parte integrante della traduzione gastronomica locale, così come un ingrediente essenziale in molte ricette tradizionali. All’Aceto Balsamico di Modena vengono dedicati festival ed eventi onorati da una secolare tradizione, durante i quali i produttori si incontrano e confrontano l’eccellenza dei loro prodotti. Una tradizione mantenuta viva dai costumi locali. In virtù della sua unicità, l’Aceto Balsamico di Modena ha costruito la sua eccellente reputazione nel corso degli anni, fino ad ottenere una fama mondiale. I consumatori associano l’Aceto Balsamico di Modena con l’essenza stessa della tradizione gastronomica dell’Emilia-Romagna.

Download PDF 

Novità

Tutte le notizie dal mondo De Nigris

Scopri